Font Size

SCREEN

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

Maestri

Il Maestro Aquilino Frassoni è nato a Desio (Mi) nel 1950.

Ha iniziato la pratica del Judo nel 1967 presso il judo Club Monza con il M° Embrione; poi nel 1976 ha frequentato il Kodokan Judo di Gorgonzola sotto l’egidia del M° Aldo Enea fino ad approdare, nel 1980, al Judo Club Ronin Di Monza sotto la guida del M° Libero Galimberti. Nel dojo monzese e in altre sedi ha avuto occasione di praticare ed imparare con il M° Yano e il M° Pavaloski. Presso l’accademia del Judo FILPJK a Roma ha avuto l’occasione di seguire le lezioni del M° Tavolucci e del M° Ken Otani.

Foto Maestro Aquilino Frassoni Durante questi anni di studio ha partecipato a tornei Regionali, Nazionali e Internazionali di Judo.

Nel 1983 ha iniziato la pratica del Ju Jitsu con il M° Stelvio Sciutto, e si è iscritto ai Gruppi Divulgativi Ju Jitsu Italia con sede ad Ovada.  nel 2000 Ha proseguito gli studi di Ju Jitsu con il Soke Tsuyoshi Munetoshi Inoue e con i Maestri Kyoichi Inoue e Yoshiro Mitsuyasu dell’Hombu Dojo dell’Hontai Yoshin Ryu, di Nishinomiya

Da ricordare che i kata dell'Hontai Yoshin Ryu sono stati riconosciuti dalla FIJLKAM nel 1985, entrando a fare parte integrante del programma di esami di Ju Jitsu.
Nel 1995 a partecipato al 1 Trofeo Master  a prato Caiano classificandosi al 1° Posto  nella categoria -82 Kg.nel 1998 a partecipato al trofeo sankaku Bg Nella categoria Mastyer  - 90 Classificandosi al 1° Posto.


Nel 1996 il Maestro Aquilino Frassoni si è classificato al primo posto al 2° trofeo internazionale di Kata stile Hontai Yoshin Ryu, manifestazione che ha raccolto gli atleti di oltre quindici nazioni.
A tutt’oggi egli è riconosciuto dalla FIJLKAM come Maestro 5° Dan di Judo, e Maestro 6° Dan di Ju Jitsu.
Il Maestro Frassoni ha sostenuto gli esami presso l’Hombu Dojo dell’ Hontai Yoshin Ryu International di Ovada, venendo riconosciuto Maestro 4° Dan di Ju Jitsu e 1° Dan di Iai (estrazione della spada) della scuola Hontai Yoshin Ryu),nel febbraio del 2005 a frequentato per migliorare la conoscenza dello stile Hontai  L'Hombu dojo Di Nishinomiya, nel giugno del 2015  presso L'Hombu Dojo di Nishinomiya il 19° Soke Kyochi Inoue Munetori Ha conferito al Maestro Frassoni Aquilino il Grado di Shoden.

Dal 2013 e Responsabile Tecnico come Fiduciario Regionale della Lombardia per il Settore Ju Jitsu FIJLKAM, a tutt'oggi continua a insegnare e praticare e promuovere sia il Judo che il Ju Jitsu. 

 

 

Il Maestro Luigi Frassoni è nato a Lissone (Mi) nel 1948

Ha iniziato la pratica del Judo nel 1964 presso il Judo club Monza con il M° Embrione.

Nel 1972 si è trasferito presso il Judo Club Ronin Di Monza sotto l'egida del M° Libero Galimberti.

Successivamente ha avuto occasione di praticare e studiare il judo presso la palestra Ronin di Monza e in altri Dojo con i M° Yano e M° Pavaloski. Presso l’Accademia del Judo FILPJK a Roma ha Avuto l’occasione di seguire le lezioni del M° Tavolucci e M° Ken Otani.

Durante quest’arco di tempo non ha perso occasione di partecipare a tornei Regionali, Nazionali, ed Internazionali di Judo.

A tutt’oggi egli è riconosciuto dalla FIJLKAM come Maestro 5° Dan di Judo, e Maestro 6° Dan di Ju jitsu. Egli è riconosciuto Maestro 3° Dan della scuola Hontai Yoshin Ryu, avendo sostenuto gli esami presso l’Hombu Dojo dell’Hontai Yoshin Ryu International di Ovada.

Nel 2000 a praticaco presso l'hombu Dojo di Nishinomiya con il 18° Soke dell'hontai Yoshin ryu Inoue Tsuyoshi Munetoshi.

Attualmente continua ad insegnare presso l’Associazione Sportiva Judo & Ju Jitsu Yoshin Ryu con sede in Via Lodovica a Oreno di Vimercate (Mi).

Sei qui: Home Maestri